CONVEGNO DI FEDERTERME E FORUMPISCINE GALLERY - 19 febbraio 2016

CONVEGNO DI FEDERTERME E FORUMPISCINE GALLERY "LA SANIFICAZIONE DELLE PISCINE TERMALI, TRA SOLUZIONI NATURALI INNOVATIVE E METODI DISPONIBILI" Il 19 febbraio p.v., alle 14.00 presso la Fiera di Bologna, nell'ambito de...

Terme di Agnano: concluso l’iter istruttorio

300 mila euro di canone annuo e un piano di investimento per la ristrutturazione e la valorizzazione del Complesso termale pari a 31 milioni di euro in 10 anni. E' la proposta che ha permesso al costituendo consorzio R...

Terme di Casciana: la Regione vende la sua quota, il Comune non la sua

Gli Enti locali sono obbligati per legge a disfarsi delle società partecipate "non strategiche". Ma la valutazione di quanto sia importante, anzi decisiva in sede di bilancio, una società che controlla il Centro termal...

Le Terme e la Sanità nelle Marche: incontro sabato 16 gennaio a Montappone (Fermo)

 (Terme di Sarnano)  (Terme di Acquasanta) Un progetto per la comunicazione e prevenzione" è il tema di un convegno che si è svolto sabato 16 gennaio a Montappone, comune di 1760 abitanti della Provincia di Fermo nelle...

Nuova governance per le Terme di Comano

Beniamino Ugoloni è il nuovo presidente delle Terme di Comano. Lo ha nominato, a poche settimane dalle modifiche apportate allo statuto, l'assemblea consorziale della struttura riunitasi nei giorni scorsi.Bugoloni, fia...

Terme Friuli Venezia Giulia: un milione di euro dalla Regione per l' accreditamento sanitario

(Terme Romane di Monfalcone) (Terme di Arta)  (Grado Terme) Si svolgerà il 15 febbraio prossimo il sopralluogo dei tecnici incaricati dalla Regione Friuli Venezia Giulia di valutare i requisiti delle aziende termali c...

  • CONVEGNO DI FEDERTERME E FORUMPISCINE GALLERY - 19 febbraio 2016

    Martedì 02 Febbraio 2016 12:54
  • Terme di Agnano: concluso l’iter istruttorio

    Giovedì 28 Gennaio 2016 15:51
  • Terme di Casciana: la Regione vende la sua quota, il Comune non la sua

    Giovedì 28 Gennaio 2016 15:47
  • Le Terme e la Sanità nelle Marche: incontro sabato 16 gennaio a Montappone (Fermo)

    Giovedì 28 Gennaio 2016 15:25
  • Nuova governance per le Terme di Comano

    Giovedì 28 Gennaio 2016 12:19
  • Terme Friuli Venezia Giulia: un milione di euro dalla Regione per l' accreditamento sanitario

    Giovedì 28 Gennaio 2016 11:36

CONVEGNO DI FEDERTERME E FORUMPISCINE GALLERY - 19 febbraio 2016

News

Martedì 02 Febbraio 2016 12:54

alt

CONVEGNO DI FEDERTERME E FORUMPISCINE GALLERY "LA SANIFICAZIONE DELLE PISCINE TERMALI, TRA SOLUZIONI NATURALI INNOVATIVE E METODI DISPONIBILI"

Il 19 febbraio p.v., alle 14.00 presso la Fiera di Bologna, nell'ambito del ForumPiscine Gallery (il Salone italiano delle piscine e delle Spa), ForumPiscine organizza in collaborazione e con il patrocinio di Federterme il convegno "La sanificazione delle piscine termali, tra soluzioni naturali innovative e metodi disponibili". Interverranno il Vicepresidente di Federterme e Presidente FORST Aldo Ferruzzi; Laura Passatore del CNR - Institute of Agro-environmental and Forest Biology and Water Research Institute; Vincenzo Romano Spica Professore dell'Università degli Studi di Roma "Foro Italico" e Carlo Borille referente del settore termalismo dell'USL3 di Pistoia per parlare dell'importanza del trattamento dell'acqua nelle piscine termali, utilizzate sia per finalità terapeutiche che ricreative, con un approfondimento specifico sulle soluzioni più innovative, come quelle naturali adottate con successo nel mondo delle biopiscine, i modelli "personalizzati" e i metodi alternativi o integrativi presentati dalle aziende del settore. Nella stessa giornata di venerdì 19 febbraio alle 11.00, ForumPiscine ospita il convegno "Efficienza Energetica nel settore termale e ricettivo". Ai saluti di benvenuto dell'Assessore al turismo e al commercio della Regione Emilia Romagna, Andrea Corsini e dell'Assessore alle Attività Produttive, Palma Costi, seguiranno gli interventi di Aurelio Crudeli, Direttore Generale di Federterme, di Lino Gilioli, Presidente CO.TER; di Marco Bertuzzi, Responsabile REM di Protesa e di Erik Lanzoni, Account Manager di Energifera. Nel corso dell'evento saranno illustrati gli obiettivi raggiunti da alcune importanti strutture termali in tema di razionalizzazione dei consumi; risparmio economico; ottimizzazione del tempo di ritorno dell'investimento mediante l'utilizzo di finanza agevolata o ordinaria.

Per maggiori informazioni e per registrarsi:

www.forumpiscine.it/site/Home/Congress/Programma.html

www.forumexpo.it

 

Terme di Agnano: concluso l’iter istruttorio

News

Giovedì 28 Gennaio 2016 15:51

alt

300 mila euro di canone annuo e un piano di investimento per la ristrutturazione e la valorizzazione del Complesso termale pari a 31 milioni di euro in 10 anni. E' la proposta che ha permesso al costituendo consorzio RTI "Le Nuove Terme di Agnano" di aggiudicarsi l'affidamento della gestione del napoletano Centro termale.
Il Consorzio è costituito dalla Gest Impresa Invest S.r.l. (Capogruppo mandataria) e da altre quattro società (in qualità di "mandante") che sono: Cetac S.r.l., Fisiomeeting, Consorzio Grandi Opere Scarl e Telecomponenti S.r.l..
Tali aziende costituiranno un a Newco ai fini della sottoscrizione del contratto definitivo di gestione del Complesso delle Terme di Agnano.
Ora sarà avviata la procedura per l'aggiudicazione definitiva. L'Amministratore della Società Terme di Agnano Spa, Roberto Porciello, ha espresso viva soddisfazione per la conclusione di questo lungo procedimento, augurandosi " una proficua collaborazione tra pubblico e privato nella rivalutazione e il rilancio di questo importante asset".
Porciello ha dichiarato di impegnarsi a procedere all'istruttoria che porterà all'aggiudicazione definitiva "nel più breve tempo possibile, al fine di dare una svolta decisiva al futuro delle Terme di Agnano e dei suoi dipendenti".

Terme di Casciana: la Regione vende la sua quota, il Comune non la sua

News

Giovedì 28 Gennaio 2016 15:47

alt

Gli Enti locali sono obbligati per legge a disfarsi delle società partecipate "non strategiche". Ma la valutazione di quanto sia importante, anzi decisiva in sede di bilancio, una società che controlla il Centro termale di un piccolo paese, è molto diversa se si prende in considerazione un bilancio regionale o quello del comune di riferimento, che non guadagna certo dalle quote in suo possesso, ma dei flussi turistici garantiti dalle Terme.
Si spiega, così, perché la Regione Toscana che possiede il 76 per cento della società proprietaria delle Terme di Casciana, abbia messo in vendita la sua quota. Mentre l'amministrazione comunale di Casciana Terme non intende a nessun costo disfarsi della sua. Lo ha ribadito chiaramente nel corso di un'assemblea pubblica il sindaco Mirko Terreni. «Non abbiamo alcuna intenzione di cedere al privato le nostre quote (il 24%) – ha detto– Anzi, chiederemo alla Regione di seguire per quanto possibile un percorso concordato con l'amministrazione comunale".
Terreni ritiene poi importane "un'attenta verifica sul socio che verrà individuato per la gestione, così da avere adeguate garanzie sia per l'attività che andrà a svolgere sia per quanto riguarda i livelli occupazionali». L'amministrazione comunale intende puntare i piedi su questo argomento. "A meno che non ci costringano a cedere le nostre quote". Per il Comune di Casciana, "le Terme sono una partecipata a cui non rinunciare proprio per il suo ruolo centrale, strategico per il territorio».

 

Le Terme e la Sanità nelle Marche: incontro sabato 16 gennaio a Montappone (Fermo)

News

Giovedì 28 Gennaio 2016 15:25

alt  (Terme di Sarnano)

alt  (Terme di Acquasanta)

Un progetto per la comunicazione e prevenzione" è il tema di un convegno che si è svolto sabato 16 gennaio a Montappone, comune di 1760 abitanti della Provincia di Fermo nelle Marche. L'incontro è stato organizzato dall'Irccs Inrca (Istituto Nazionaloe di Riposo e Cura Anziani) e ha visto la partecipazione di specialisti del settore, di esponenti della Regione e dell'amministrazione comunale, nonché dei presidenti delle Terme di Sarnano e Acquasanta.
"Il futuro dei centri termali – ha spiegato il Direttore generale Inrca Gianni Genga – sta nella partnership con il settore privato e nella capacità di integrazione col sistema sanitario, ove sono spesso inclusi ambulatori dedicati alla riabilitazione di vario genere".
"Per questo - ha aggiunto l'Assessore regionale Fabrizio Cesetti – è allo studio un progetto per legare le terme al turismo e alla prevenzione, poiché si tratta di un settore strategico per la comunità marchigiana, una delle più longeve al mondo". I centri termali infatti forniscono risposte ad una crescente domanda di benessere psico-fisico e sociale, in particolar modo per l'anziano, grazie alle attività riabilitative in acqua, ginnastica posturale, cardiofitness. Il tutto sotto il controllo di competenze sanitarie e operative specifiche.
"Una integrazione con la Telemedicina – ha ricordato Roberto Antonicelli Direttore Unità Operativa Cardiologia - potrebbe portare ad un miglioramento dei servizi, agevolando il dialogo tra paziente e strutture sanitarie. Il ruolo della telemedicina, nell'ambito del turismo termale, può essere di grande utilità in quanto permetterebbe di seguire a distanza gli utenti, attraverso l'impiego di sistemi di telecomunicazione avanzati, evitando spostamenti fisici".
"Il termalismo – ha concluso Pietro Scendoni dell'Unità di Recupero e Riabilitazione funzionale di Fermo - ben si lega anche alla reumatologia e prevenzione dell'osteoporosi, in cui l'Inrca ha attivi vari progetti come la ricerca 'FiORdiLoto'". Uno studio quinquennale su 300 donne che ha come obiettivo la validazione di un nuovo strumento diagnostico in grado di prevedere il rischio di fratture.

Nuova governance per le Terme di Comano

News

Giovedì 28 Gennaio 2016 12:19

alt

Beniamino Ugoloni è il nuovo presidente delle Terme di Comano. Lo ha nominato, a poche settimane dalle modifiche apportate allo statuto, l'assemblea consorziale della struttura riunitasi nei giorni scorsi.
Bugoloni, fiavetano, classe 1949, nella vita bancario per professione e oggi pensionato, già sindaco del borgo giudicariese nel decennio dal 1985 al 1995, a più riprese è stato anche membro dell'Assemblea dell'Azienda Consorziale Terme di Comano e consigliere dell'Apt Terme di Comano Dolomiti di Brenta. Presidente quindi di un organismo che conosce bene e del quale ha seguito le ultime vicissitudini.
A completare il CdA termale, oltre a Bugoloni, altre due nomine, entrambe dal profilo economico-gestionale: Roberto Filippi ed Elena Andreolli.
Roberto Filippi, bancario come Bugoloni, classe 1959, è l'attuale direttore della Cassa Rurale Don Lorenzo Guetti, dopo aver maturato una lunga esperienza presso la Cassa Rurale Bleggio Inferiore diventata poi Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Nel Cda delle Terme di Comano è già stato dal 2005 al 2010, oltre ad avere esperienza in amministrazione come vicesindaco di Lomaso per una legislatura. E' ben noto in valle non solo per la sua professione, ma anche per la passione per il calcio: è infatti stato presidente, e ora direttore generale, dell'As Comano Terme e Fiavé Calcio.
Elena Andreolli, la più giovane del gruppo: classe 1979, è ingegnere gestionale e dal luglio 2006 lavora a Trentino Sviluppo, dove è key account manager, dopo essere stata anche Project manager servizi nuove imprese, Project manager servizi aziende consolidate e Gestore del Fondo Brevetti.
Nella recente modifica allo statuto è arrivata la possibilità di avvalersi di un amministratore delegato: ora il mandato del nuovo CdA sarà proprio quello di preparare il terreno perché questa nuova figura assuma presto le redini dell'azienda.

 
 230 visitatori online
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
statuto

Calendario Eventi

Mese precedente Febbraio 2016 Prossimo mese
D L M M G V S
week 5 1 2 3 4 5 6
week 6 7 8 9 10 11 12 13
week 7 14 15 16 17 18 19 20
week 8 21 22 23 24 25 26 27
week 9 28 29

Confindustria

confindustria

Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale

logo forst
logo_EBITERME_def
 
termeecamper
 
terme aperte 2014

Login - Area Riservata

Inserire il proprio nome utente e password, rispettanto i caratteri Maiuscoli/Minuscoli



Webmail

AddThis Social Bookmark Button

Version Iphone

Version Iphone by JoomTouch

Copyright © 2016 Federterme.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito