Federturismo rinnova la squadra di Presidenza Marina Lalli è il Vicepresidente Vicario

Il Consiglio Generale di Federturismo ha approvato, nella riunione del 15 giugno, la squadra proposta dal Presidente designato Gianfranco Battisti, attuale Direttore della Divisione Passeggeri Nazionale e Internazional...

Notte celeste in Emilia: i Centri termali resteranno aperti fino a tardi

L'11 giugno torna la Notte Celeste edizione 2016, la più grande festa del benessere termale in Italia. Tutti i centri termali lungo la via Emilia rimarranno aperti fino a tardi e il pubblico potrà entrare alle terme, s...

Terme di Castrocaro: missione in Russia per illustrare i benefici della Longlife Formula

Una delegazione della Longlife Formula Spa, azienda nata nel 2011 che oggi gestisce le Terme di Castrocaro, è volata a San Pietroburgo per presentare il patrimonio naturale di acque termali e fanghi del complesso terma...

Terme toscane in perdita: la Regione vuole un nuovo Piano industriale

Le terme di Montecatini, Casciana e Chianciano hanno tempo fino al 30 giugno per dimostrare di poter mettere in ordine la propria situazione finanziaria. E' quanto ha deciso la regione Toscana in una delibera approvata i...

Terme di Fiuggi: il 22 maggio 2016 Raduno Nazionale Autieri d’Italia

In occasione del centenario dei primi grandi trasporti strategici militari che, a partire dal 22 maggio 1916 (battaglia degli Altipiani), dà inizio alla grande epopea del Corpo automobilistico militare italiano, l'Asso...

TERME APERTE 2016: Da giugno a novembre al Grand Hotel della Fratta di Bertinoro (FC)

Da giugno a novembre, il Grand Hotel della Fratta offre visite gratuite alle Terme Romane e al Grand Hotel per far conoscere la loro storia. Per informazioni vedi locandina.

  • Federturismo rinnova la squadra di Presidenza Marina Lalli è il Vicepresidente Vicario

    Lunedì 20 Giugno 2016 14:56
  • Notte celeste in Emilia: i Centri termali resteranno aperti fino a tardi

    Lunedì 06 Giugno 2016 15:58
  • Terme di Castrocaro: missione in Russia per illustrare i benefici della Longlife Formula

    Lunedì 06 Giugno 2016 15:37
  • Terme toscane in perdita: la Regione vuole un nuovo Piano industriale

    Lunedì 06 Giugno 2016 15:34
  • Terme di Fiuggi: il 22 maggio 2016 Raduno Nazionale Autieri d’Italia

    Martedì 17 Maggio 2016 15:39
  • TERME APERTE 2016: Da giugno a novembre al Grand Hotel della Fratta di Bertinoro (FC)

    Mercoledì 11 Maggio 2016 14:13

Federturismo rinnova la squadra di Presidenza Marina Lalli è il Vicepresidente Vicario

News

Lunedì 20 Giugno 2016 14:56

alt

Il Consiglio Generale di Federturismo ha approvato, nella riunione del 15 giugno, la squadra proposta dal Presidente designato Gianfranco Battisti, attuale Direttore della Divisione Passeggeri Nazionale e Internazionale e dell'Alta Velocità di Trenitalia S.p.A.

Marina Lalli, titolare delle Terme Margherita di Savoia, Vice Presidente della Sezione Turismo di Confindustria Bari e BAT e Consigliere di Federterme, sarà Vice Presidente Vicario, mentre Antonello De Medici Presidente di Federturismo Veneto, Giorgio Palmucci Presidente dell'Associazione Italiana Confindustria Alberghi e Nardo Filippetti Presidente di Astoi saranno i Vice Presidenti.

 

Notte celeste in Emilia: i Centri termali resteranno aperti fino a tardi

News

Lunedì 06 Giugno 2016 15:58

alt

L'11 giugno torna la Notte Celeste edizione 2016, la più grande festa del benessere termale in Italia. Tutti i centri termali lungo la via Emilia rimarranno aperti fino a tardi e il pubblico potrà entrare alle terme, scoprire le promozioni e i trattamenti di benessere termale, partecipare a visite guidate.
"La Notte Celeste, appuntamento ormai consolidato nella programmazione turistica del territorio - afferma Andrea Corsini, assessore regionale al Turismo - è un evento unico in Italia, una lunga serata dedicata al benessere termale e che si svolgerà in contemporanea in tutta l'Emilia Romagna. I nostri ospiti italiani e stranieri scopriranno i centri di eccellenza lungo la via Emilia e la grande organizzazione termale del nostro territorio. E anche in questa occasione di promozione turistica, pubblico e privato lavorano insieme per dare forza a un progetto comune e renderlo vincente".
"E' bello vedere tanti gruppi di giovani, famiglie con bambini e coppie prendere parte a questa grande festa all'insegna del benessere termale, del relax e della convivialità – sottolinea Iglis Bellavista, presidente dell'Unione Prodotto Terme, Salute e Benessere -. Tutto questo grazie anche alla qualità dei numerosi eventi organizzati e proposti dai centri termali, dai Comuni e dagli operatori privati.
"Dopo quattro edizioni – fa notare Liviana Zanetti, presidente di Apt Servizi Emilia Romagna - la Notte Celeste dimostra di essere un evento di sistema capace di valorizzare la nostra offerta termale. La filosofia vincente è quella tipica della nostra Regione che coniuga e unisce le forze di pubblico e quelle del privato. Il risultato? Un approccio nuovo, contemporaneo, rivolto a tutti, dalle famiglie ai giovani".

Terme di Castrocaro: missione in Russia per illustrare i benefici della Longlife Formula

News

Lunedì 06 Giugno 2016 15:37

alt

Una delegazione della Longlife Formula Spa, azienda nata nel 2011 che oggi gestisce le Terme di Castrocaro, è volata a San Pietroburgo per presentare il patrimonio naturale di acque termali e fanghi del complesso termale in provincia di Siena, a rinomati professionisti del turismo e della medicina.
Al centro dell'iniziativa promozionale anche le regole per prevenire l'invecchiamento precoce attraverso l'adozione di un corretto stile di vita, capisaldi del programma Long Life Formula, metodo scientifico per vivere meglio e più a lungo. Oltre quaranta i tour operator coinvolti nell'operazione assieme a una ventina di specialisti in varie branche della scienza medica, in particolare internisti, otorinolaringoiatri e ginecologi.
L'attività divulgativa delle eccellenze naturali delle Terme si è sviluppata anche attraverso educational tour organizzati per agenzie viaggi e operatori del turismo. Nei giorni scorsi una nutrita rappresentanza di professionisti russi è stata accolta al Grand Hotel Terme & Spa di Castrocaro, per visitare la Clinica del Ben Essere e apprendere i segreti di Long life Formula.
La visita ha rappresentato l'occasione per apprezzare il patrimonio culturale e paesaggistico del territorio. Gli ospiti sono stati, tra l'altro, accompagnati alla scoperta della millenaria fortezza di Castrocaro, del vulcano più piccolo d'Italia in quel di Tredozio, dei mosaici bizantini di Ravenna, e hanno potuto gustare un pranzo a base di pesce.
Un viaggio conclusosi con la reciproca volontà di una fattiva collaborazione.

 

Terme toscane in perdita: la Regione vuole un nuovo Piano industriale

News

Lunedì 06 Giugno 2016 15:34

Le terme di Montecatini, Casciana e Chianciano hanno tempo fino al 30 giugno per dimostrare di poter mettere in ordine la propria situazione finanziaria. E' quanto ha deciso la regione Toscana in una delibera approvata il 10 maggio scorso, dove sollecita alle tre Terme la presentazione entro il termine stabilito di un adeguato Piano finanziario.
Nella delibera, la Regione sottolinea di aver notato "una sostanziale difficoltà a raggiungere gli obiettivi economici individuati nei piani" e, in qualche caso, è stato messo in luce "il peggioramento della situazione finanziaria". Così, alle società interessate è stato imposto di adottare un nuovo piano industriale. Il documento dovrà essere presentato anche in caso di un aumento del capitale sociale per realizzare investimenti, produrre modifiche significative del progetto strategico o l'assunzione di un finanziamento.
Non solo. Il Piano di programmazione economica dovrà essere prodotto anche in caso di approvazione di un bilancio con "un risultato economico negativo e significativamente diverso da quello del piano. Ogni sei mesi sarà trasmessa una relazione che illustri la situazione economico-finanziaria e patrimoniale della società e l'evoluzione degli obiettivi operativi individuati nel piano industriale". La relazione richiesta dalla Regione "rispetterà la regola generale di rappresentare con chiarezza e in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale finanziaria e il risultato di esercizio. Anche attraverso un raffronto con i dati dell'analogo periodo dell'esercizio precedente e della sua chiusura".

Terme di Fiuggi: il 22 maggio 2016 Raduno Nazionale Autieri d’Italia

News

Martedì 17 Maggio 2016 15:39

alt

In occasione del centenario dei primi grandi trasporti strategici militari che, a partire dal 22 maggio 1916 (battaglia degli Altipiani), dà inizio alla grande epopea del Corpo automobilistico militare italiano, l'Associazione Nazionale Autieri d'Italia, assieme all'Arma Trasporti e Materiali, ha organizzato alle Terme di Fiuggi – per celebrare l'importante anniversario - un grande Raduno nazionale al fine di ricordare i caduti del Corpo e le varie unità automobilistiche succedutesi nel tempo, tra atti eroici e sacrifici "che meritano – sottolinea l'Associazione - di essere considerati nel loro giusto valore".
Il battesimo del fuoco per questo glorioso Corpo dell'Esercito italiano fu il conflitto Italo-Turco (o guerra di Libia).
Tale conflitto, vittorioso per il nostro Paese, fu combattuto dal Regno d'Italia contro l'impero ottomano dal settembre 1911 all'ottobre 1912. A parte il realizzarsi delle prime ambizioni coloniali, La guerra è oggi ricordata per due ragioni: 1. Fu un importante precursore della prima guerra mondiale: osservando i successi degli italiani, i membri della Lega balcanica presero coraggio e attaccarono l'impero ottomano; 2. Si registrarono numerosi progressi tecnologici nell'arte bellica: furono impiegati per la prima volta gli aeroplani (con l'aviatore Giulio Gavotti che lanciò a mano la prima bomba aerea, grossa come un'arancia); si utilizzò il primo servizio regolare di radiotelegrafia campale militare (con la collaborazione dello stesso Guglielmo Marconi); infine si registrò per la prima volta nella storia l'utilizzo di automobili in una guerra.
Le truppe italiane furono dotate di autovetture Fiat Tipo 2: potenza di ben 20 c.v. e una velocità che poteva raggiungere i 70 Km/h, l'accensione a magnete e i freni che agivano sull'albero di trasmissione e non sulle ruote.
Le guidavano soldati che poi vennero chiamati in gergo militare "autieri". Tra i primi autieri, si ricorda il Presidente della Repubblica Sandro Pertini che a metà del 1916 fu destinato alla 1ª Compagnia Automobilisti del 25º Reggimento Artiglieria, di stanza presso il Comando della I Armata in Trentino.
Tappe di una storia gloriosa che verranno ripercorse il 22 maggio prossimo al raduno organizzato alle Terme di Fiuggi.

Allegati:
Scarica questo file (Locandina del Centenario.pdf)Locandina del Centenario.pdf[ ]291 Kb
 
 58 visitatori online
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
statuto

Calendario Eventi

Mese precedente Giugno 2016 Prossimo mese
D L M M G V S
week 22 1 2 3 4
week 23 5 6 7 8 9 10 11
week 24 12 13 14 15 16 17 18
week 25 19 20 21 22 23 24 25
week 26 26 27 28 29 30

Confindustria

confindustria

Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale

logo forst
logo_EBITERME_def
 
termeecamper
 
terme aperte 2016

Login - Area Riservata

Inserire il proprio nome utente e password, rispettanto i caratteri Maiuscoli/Minuscoli



Webmail

AddThis Social Bookmark Button

Version Iphone

Version Iphone by JoomTouch

Copyright © 2016 Federterme.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito