ASSEMBLEA FEDERTERME - Roma 7 luglio 2016

 Presidente di Federterme - Costanzo Jannotti Pecci - Costanzo Jannotti Pecci: Tornare a crescere è alla nostra portata, se sarà consolidata la tendenza e i timidi segnali di ripresa di fine 2015 e del 2016 - I numeri ...

Federturismo rinnova la squadra di Presidenza Marina Lalli è il Vicepresidente Vicario

Il Consiglio Generale di Federturismo ha approvato, nella riunione del 15 giugno, la squadra proposta dal Presidente designato Gianfranco Battisti, attuale Direttore della Divisione Passeggeri Nazionale e Internazional...

Notte celeste in Emilia: i Centri termali resteranno aperti fino a tardi

L'11 giugno torna la Notte Celeste edizione 2016, la più grande festa del benessere termale in Italia. Tutti i centri termali lungo la via Emilia rimarranno aperti fino a tardi e il pubblico potrà entrare alle terme, s...

Terme di Castrocaro: missione in Russia per illustrare i benefici della Longlife Formula

Una delegazione della Longlife Formula Spa, azienda nata nel 2011 che oggi gestisce le Terme di Castrocaro, è volata a San Pietroburgo per presentare il patrimonio naturale di acque termali e fanghi del complesso terma...

Terme toscane in perdita: la Regione vuole un nuovo Piano industriale

Le terme di Montecatini, Casciana e Chianciano hanno tempo fino al 30 giugno per dimostrare di poter mettere in ordine la propria situazione finanziaria. E' quanto ha deciso la regione Toscana in una delibera approvata i...

Terme di Fiuggi: il 22 maggio 2016 Raduno Nazionale Autieri d’Italia

In occasione del centenario dei primi grandi trasporti strategici militari che, a partire dal 22 maggio 1916 (battaglia degli Altipiani), dà inizio alla grande epopea del Corpo automobilistico militare italiano, l'Asso...

  • ASSEMBLEA FEDERTERME - Roma 7 luglio 2016

    Giovedì 07 Luglio 2016 16:43
  • Federturismo rinnova la squadra di Presidenza Marina Lalli è il Vicepresidente Vicario

    Lunedì 20 Giugno 2016 14:56
  • Notte celeste in Emilia: i Centri termali resteranno aperti fino a tardi

    Lunedì 06 Giugno 2016 15:58
  • Terme di Castrocaro: missione in Russia per illustrare i benefici della Longlife Formula

    Lunedì 06 Giugno 2016 15:37
  • Terme toscane in perdita: la Regione vuole un nuovo Piano industriale

    Lunedì 06 Giugno 2016 15:34
  • Terme di Fiuggi: il 22 maggio 2016 Raduno Nazionale Autieri d’Italia

    Martedì 17 Maggio 2016 15:39

ASSEMBLEA FEDERTERME - Roma 7 luglio 2016

News

Giovedì 07 Luglio 2016 16:43

alt  Presidente di Federterme - Costanzo Jannotti Pecci

- Costanzo Jannotti Pecci: Tornare a crescere è alla nostra portata, se sarà consolidata la tendenza e i timidi segnali di ripresa di fine 2015 e del 2016

- I numeri del Rapporto sul settore termale 2015

- Eletti il nuovo Consiglio Generale, il Collegio dei Probiviri e i Revisori Contabili

In apertura dei lavori dell'Assemblea, svoltasi nella Sala Auditorium del Ministero della Salute, il Presidente di Federterme, Costanzo Jannotti Pecci ha letto il messaggio di saluto del Ministro della Sanità On. Beatrice Lorenzin, impossibilitata a partecipare perché impegnata in Parlamento, che ha sottolineato l'importanza sempre maggiore, complice anche l'invecchiamento della popolazione, del presidio sanitario rappresentato dalle cure termali.

alt Presidente di Confindustria - Vincenzo BOCCIA

Nel messaggio inviato all'Assemblea, il Presidente di Confindustria Vincenzo BOCCIA ha ricordato che "Federterme è una componente storica del nostro Sistema, che si è distinta per la capacità di coinvolgere la più ampia parte degli operatori del settore", da considerare " fra i protagonisti del percorso ultracentenario di Confindustria"; Federterme rappresenta per il Presidente Boccia, "un ambito importante per la nostra economia, un settore che coniuga benessere, salute, bellezze naturali, architettura e turismo, con una rilevante capacità attrattiva".

alt Sottosegretario alla Salute - Vito DE FILIPPO

E' intervenuto ai lavori il Sottosegretario Vito De Filippo che ha fornito all'Assemblea uno stato di avanzamento dei lavori del tavolo tecnico, da lui insediato il 5 aprile scorso, per fornire un nuovo impulso al settore termale, con la partecipazione di tutti i principali attori di interesse del settore (oltre al Ministero della Salute, il MISE, il MIBACT, INPS, INAIL, le Regioni, ed esponenti del mondo scientifico ed accademico), con la previsione della presentazione a brevissimo termine del documento finale utile a supportare in Parlamento provvedimenti normativi di riforma del settore.

Il Rapporto sul settore termale
Il Rapporto sul settore termale 2015 (curato dal prof. Nicola Quirino) fornisce un aggiornamento sulle strutture, sull'offerta dei servizi erogati, sulla domanda di trattamenti terapeutici, preventivi e riabilitativi, sull'impegno nella ricerca scientifica e formazione termale, sulla crescente domanda di benessere e turismo termale, sugli interventi per i risparmi energetici, sulla tutela della risorsa termale, sulle proposte di rinnovamento e di riforma rispondenti ad una nuova e crescente domanda di termalismo terapeutico e del benessere termale.

I numeri aggiornati del sistema: 380 stabilimenti termali, in 19 Regioni, in 180 Comuni, circa 65.000 addetti diretti ed indiretti, circa 800 milioni di euro di fatturato nel 2015 (che sale a 3 milioni di euro considerando l'indotto in termini di ricettività, commercio e servizi correlati, pari a circa il 10% del valore delle corrispondenti voci nazionali), 15 milioni di prestazioni termali erogate (nel 2014) a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

Jannotti Pecci ha fornito lo stato dell'arte del sistema termale del nostro Paese, ponendo l'accento sulle ulteriori potenzialità che lo stesso può esplicare per il Servizio Sanitario Nazionale (in particolare con la riabilitazione termale), in relazione anche a nuove esigenze e fabbisogni di segmenti specifici di assistenza sanitaria. Si è soffermato sul contributo atteso al rilancio delle economie territoriali (medicina del territorio e promozione integrata della risorsa termale), per consolidare nel 2017 i timidi segnali d'inversione di tendenza registrati a fine 2015 e nel 1° semestre 2016.
Anche nel 2015 è proseguito l'impegno prioritario a sostegno della ricerca scientifica termale, realizzato tramite la Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale FORST (6 milioni di euro raccolti e destinati ad attività di ricerca con bandi internazionali, i cui risultati vengono poi pubblicati su riviste impattate – ha ribadito Jannotti Pecci- come anche il sostegno alle scuole di specializzazione per la medicina termale; in tale ambito si colloca anche il riconoscimento da parte della Organizzazione Mondiale della Sanità del ruolo e delle valenze della medicina termale, inserita nelle Linee strategiche 2014-2023, a seguito dello studio Hydroglobe realizzato da Forst insieme a Femtec in collaborazione con OMS.

Il nuovo Consiglio Generale della Federazione:
Il nuovo Consiglio Generale della Federterme è costituito da: Cataldo Accardi (Terme di Punta Marina RA), Paolo BONINI (Terme di Trescore BG), Achille BORRINI (Terme Monticelli PR), Giancarlo CARRIERO (Terme Regina Isabella di Lacco Ameno NA), Emilio CATALDI (Terme Caronte Lamezia CZ), Giovanni CORONA (Idroterme di Sardara CA), Mauro DELLA LENA (Terme di Chianciano SI), Pierfrancesco FERRANTI (Terme di Acquasanta AP), Nicola FORTUNATI (IHC_Italian Hospitality Collection CA), Marina LALLI (Terme Margherita di Savoia BAT), Elena LEONESSA (Associazione Termalisti Isola d'Ischia NA), Lucia MAGNANI (Terme di Castrocaro Terme FC), Laura NATALI (Terme della Versilia MS), Fausto SENSI (Terme dei Papi VT), Silvio VALTORTA (Terme di Sirmione BS ), Michela VIELMI (Terme di Boario BS).

- I nuovi Probiviri sono: Rocco BLEVE, Mauro DI MEGLIO, Domenico DUCCI, Gaetano FEDELI, Lino GILIOLI, Antonio MONTI.

- Il Collegio dei Revisori è costituito da: Paolo GENOVESE, Guido GIARDINO, Giuseppe PATALANO, Michele PETRETTO, Stefano TERRANOVA.

 

Federturismo rinnova la squadra di Presidenza Marina Lalli è il Vicepresidente Vicario

News

Lunedì 20 Giugno 2016 14:56

alt

Il Consiglio Generale di Federturismo ha approvato, nella riunione del 15 giugno, la squadra proposta dal Presidente designato Gianfranco Battisti, attuale Direttore della Divisione Passeggeri Nazionale e Internazionale e dell'Alta Velocità di Trenitalia S.p.A.

Marina Lalli, titolare delle Terme Margherita di Savoia, Vice Presidente della Sezione Turismo di Confindustria Bari e BAT e Consigliere di Federterme, sarà Vice Presidente Vicario, mentre Antonello De Medici Presidente di Federturismo Veneto, Giorgio Palmucci Presidente dell'Associazione Italiana Confindustria Alberghi e Nardo Filippetti Presidente di Astoi saranno i Vice Presidenti.

Notte celeste in Emilia: i Centri termali resteranno aperti fino a tardi

News

Lunedì 06 Giugno 2016 15:58

alt

L'11 giugno torna la Notte Celeste edizione 2016, la più grande festa del benessere termale in Italia. Tutti i centri termali lungo la via Emilia rimarranno aperti fino a tardi e il pubblico potrà entrare alle terme, scoprire le promozioni e i trattamenti di benessere termale, partecipare a visite guidate.
"La Notte Celeste, appuntamento ormai consolidato nella programmazione turistica del territorio - afferma Andrea Corsini, assessore regionale al Turismo - è un evento unico in Italia, una lunga serata dedicata al benessere termale e che si svolgerà in contemporanea in tutta l'Emilia Romagna. I nostri ospiti italiani e stranieri scopriranno i centri di eccellenza lungo la via Emilia e la grande organizzazione termale del nostro territorio. E anche in questa occasione di promozione turistica, pubblico e privato lavorano insieme per dare forza a un progetto comune e renderlo vincente".
"E' bello vedere tanti gruppi di giovani, famiglie con bambini e coppie prendere parte a questa grande festa all'insegna del benessere termale, del relax e della convivialità – sottolinea Iglis Bellavista, presidente dell'Unione Prodotto Terme, Salute e Benessere -. Tutto questo grazie anche alla qualità dei numerosi eventi organizzati e proposti dai centri termali, dai Comuni e dagli operatori privati.
"Dopo quattro edizioni – fa notare Liviana Zanetti, presidente di Apt Servizi Emilia Romagna - la Notte Celeste dimostra di essere un evento di sistema capace di valorizzare la nostra offerta termale. La filosofia vincente è quella tipica della nostra Regione che coniuga e unisce le forze di pubblico e quelle del privato. Il risultato? Un approccio nuovo, contemporaneo, rivolto a tutti, dalle famiglie ai giovani".

 

Terme di Castrocaro: missione in Russia per illustrare i benefici della Longlife Formula

News

Lunedì 06 Giugno 2016 15:37

alt

Una delegazione della Longlife Formula Spa, azienda nata nel 2011 che oggi gestisce le Terme di Castrocaro, è volata a San Pietroburgo per presentare il patrimonio naturale di acque termali e fanghi del complesso termale in provincia di Siena, a rinomati professionisti del turismo e della medicina.
Al centro dell'iniziativa promozionale anche le regole per prevenire l'invecchiamento precoce attraverso l'adozione di un corretto stile di vita, capisaldi del programma Long Life Formula, metodo scientifico per vivere meglio e più a lungo. Oltre quaranta i tour operator coinvolti nell'operazione assieme a una ventina di specialisti in varie branche della scienza medica, in particolare internisti, otorinolaringoiatri e ginecologi.
L'attività divulgativa delle eccellenze naturali delle Terme si è sviluppata anche attraverso educational tour organizzati per agenzie viaggi e operatori del turismo. Nei giorni scorsi una nutrita rappresentanza di professionisti russi è stata accolta al Grand Hotel Terme & Spa di Castrocaro, per visitare la Clinica del Ben Essere e apprendere i segreti di Long life Formula.
La visita ha rappresentato l'occasione per apprezzare il patrimonio culturale e paesaggistico del territorio. Gli ospiti sono stati, tra l'altro, accompagnati alla scoperta della millenaria fortezza di Castrocaro, del vulcano più piccolo d'Italia in quel di Tredozio, dei mosaici bizantini di Ravenna, e hanno potuto gustare un pranzo a base di pesce.
Un viaggio conclusosi con la reciproca volontà di una fattiva collaborazione.

Terme toscane in perdita: la Regione vuole un nuovo Piano industriale

News

Lunedì 06 Giugno 2016 15:34

Le terme di Montecatini, Casciana e Chianciano hanno tempo fino al 30 giugno per dimostrare di poter mettere in ordine la propria situazione finanziaria. E' quanto ha deciso la regione Toscana in una delibera approvata il 10 maggio scorso, dove sollecita alle tre Terme la presentazione entro il termine stabilito di un adeguato Piano finanziario.
Nella delibera, la Regione sottolinea di aver notato "una sostanziale difficoltà a raggiungere gli obiettivi economici individuati nei piani" e, in qualche caso, è stato messo in luce "il peggioramento della situazione finanziaria". Così, alle società interessate è stato imposto di adottare un nuovo piano industriale. Il documento dovrà essere presentato anche in caso di un aumento del capitale sociale per realizzare investimenti, produrre modifiche significative del progetto strategico o l'assunzione di un finanziamento.
Non solo. Il Piano di programmazione economica dovrà essere prodotto anche in caso di approvazione di un bilancio con "un risultato economico negativo e significativamente diverso da quello del piano. Ogni sei mesi sarà trasmessa una relazione che illustri la situazione economico-finanziaria e patrimoniale della società e l'evoluzione degli obiettivi operativi individuati nel piano industriale". La relazione richiesta dalla Regione "rispetterà la regola generale di rappresentare con chiarezza e in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale finanziaria e il risultato di esercizio. Anche attraverso un raffronto con i dati dell'analogo periodo dell'esercizio precedente e della sua chiusura".

 
 57 visitatori online
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
statuto

Calendario Eventi

Mese precedente Luglio 2016 Prossimo mese
D L M M G V S
week 26 1 2
week 27 3 4 5 6 7 8 9
week 28 10 11 12 13 14 15 16
week 29 17 18 19 20 21 22 23
week 30 24 25 26 27 28 29 30
week 31 31

Confindustria

confindustria

Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale

logo forst
logo_EBITERME_def
 
termeecamper
 
terme aperte 2016

Login - Area Riservata

Inserire il proprio nome utente e password, rispettanto i caratteri Maiuscoli/Minuscoli



Webmail

AddThis Social Bookmark Button

Version Iphone

Version Iphone by JoomTouch

Copyright © 2016 Federterme.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito