Terme di Montecatini, ecco le condizioni per vendere il complesso Torretta

La Società Terme di Montecatini intende effettuare un'indagine esplorativa finalizzata all'individuazione di soggetti interessati all'acquisto totale o parziale delle quote della società "Gestioni Complementari Termali S...

Nascono le nuove Terme di Agnano: promessi investimenti e rilancio dei servizi

Dopo anni di crisi e di incertezze, sono tornate allaluce le Terme di Agnano. E' stato stipulato il contratto di affitto delcomplesso termale Terme di Agnano, tra la società Terme di Agnano Spa inLiquidazione, società il...

Riaprono i cancelli delle Terme di Stabia

Sono stateriaperte al pubblico da venerdi 19 agosto anche le Terme di Stabia aCastellammare, comune della città metropolitana di Napoli. Per un periodo iniziale di tremesi il parco termaledi Castellammare di Stabiarimar...

Cerreto di Spoleto (PG): riaprono dopo 30 anni le terme

La vita in Umbria riprende, nonostante il recenteterremoto: sono state inaugurate martedì 6 settembre le Terme Cerreto di Spoleto – Antichi Bagni di Triponzo, a Cerreto di Spoleto, in provincia diPerugia. La nuova realtà...

XV Bando dei Comuni del Turismo in Libertà 2016

Riolo Terme si aggiudica il contributo nella categoria "Ristrutturazione implementazionedelle aree di sosta" Riolo Terme già nel medioevo rivestiva una grande importanza, al punto da essere scelto come feudo da parte di...

ASSEMBLEA FEDERTERME - Roma 7 luglio 2016

 Presidente di Federterme - Costanzo Jannotti Pecci - Costanzo Jannotti Pecci: Tornare a crescere è alla nostra portata, se sarà consolidata la tendenza e i timidi segnali di ripresa di fine 2015 e del 2016 - I numeri ...

  • Terme di Montecatini, ecco le condizioni per vendere il complesso Torretta

    Mercoledì 21 Settembre 2016 15:53
  • Nascono le nuove Terme di Agnano: promessi investimenti e rilancio dei servizi

    Mercoledì 07 Settembre 2016 10:05
  • Riaprono i cancelli delle Terme di Stabia

    Mercoledì 07 Settembre 2016 10:04
  • Cerreto di Spoleto (PG): riaprono dopo 30 anni le terme

    Mercoledì 07 Settembre 2016 10:02
  • XV Bando dei Comuni del Turismo in Libertà 2016

    Venerdì 05 Agosto 2016 12:07
  • ASSEMBLEA FEDERTERME - Roma 7 luglio 2016

    Giovedì 07 Luglio 2016 16:43

Terme di Montecatini, ecco le condizioni per vendere il complesso Torretta

News

Mercoledì 21 Settembre 2016 15:53

La Società Terme di Montecatini intende effettuare un'indagine esplorativa finalizzata all'individuazione di soggetti interessati all'acquisto totale o parziale delle quote della società "Gestioni Complementari Termali Srl". Della predetta società fanno parte il tennis Torretta, lo stabilimento termale Torretta e il campo pratica golf.

Pubblichiamo, in allegato, avviso esplorativo che non comporta diritti di prelazione o preferenza, nè impegni o vincoli di qualsiasi natura sia per gli operatori interessati, che per la società procedente.

Si segnala che il termine ultimo per la presentazione di eventale manifestazione di interesse dovrà pervenire nei termini (ore 13.00 del 30 settembre 2016) e secondo le modalità previste nel documento allegato.

Allegati:
Scarica questo file (avviso esplorativo 25.07.16.pdf)avviso esplorativo 25.07.16.pdf[ ]104 Kb
 

Nascono le nuove Terme di Agnano: promessi investimenti e rilancio dei servizi

News

Mercoledì 07 Settembre 2016 10:05

Dopo anni di crisi e di incertezze, sono tornate alla
luce le Terme di Agnano. E' stato stipulato il contratto di affitto del
complesso termale Terme di Agnano, tra la società Terme di Agnano Spa in
Liquidazione, società il cui socio unico è il Comune di Napoli, e la società
New.Co Terme di Agnano s.r.l., aggiudicataria della gara di appalto. La data di
decorrenza del fitto di azienda è stata fissata al 1 agosto 2016.

La nuova società, che potrà sfruttare il marchio
"Terme di Agnano", gestirà il complesso alberghiero (un albergo a quattro
stelle, con annesso ristorante), il complesso benessere (la spa, una piscina
interna e delle piscine esterne termali), le aree verdi esterne, l'area
agricola, il complesso sanitario (le terme in convenzione con la ASL Napoli 1),
le sorgenti di acque minerali con la palazzina imbottigliamento, l'area
archeologica (le antiche terme romane e la Grotta del Cane), la palazzina ex-inalazioni e la palazzina ex-fanghi
di prima classe.

L'operazione così conclusa ha permesso di non
interrompere i servizi offerti dall' l'attuale Società Terme di Agnano  (l'albergo, le terme convenzionate e la spa),
i servizi essenziali, che al momento sono fruibili solo parzialmente o per
niente (l'area fanghi e l'impianto di acqua termale), saranno riattivati quanto
prima, così come saranno implementate alcune aree di business (le aree sport e
tempo libero, la creazione di un campo da golf, la realizzazione di un wine
bar).

Sono previsti investimenti per oltre 16 milioni di
euro, 8 dei quali nella prima fase, ed un canone annuo di locazione di 302.000
euro più IVA. La maggior parte degli investimenti previsti verranno realizzati
durante i primi tre anni di gestione. Inoltre, tutti i 59 dipendenti che al 31
luglio 2016 risultavano in forza a Terme di Agnano SpA in liquidazione sono
passati alle dipendenze della New.Co Terme di Agnano s.r.l., senza alcuna
interruzione dei rispettivi rapporti di lavoro, conservando anche tutti i
diritti acquisiti.

Così, con l'incasso della prima annualità anticipata,
la società Terme di Agnano SpA ha corrisposto tutti gli stipendi maturati negli
ultimi sei mesi che le maestranze trasferite aspettavano dallo scorso gennaio.alt

Riaprono i cancelli delle Terme di Stabia

News

Mercoledì 07 Settembre 2016 10:04

Sono state
riaperte al pubblico da venerdi 19 agosto anche le Terme di Stabia a
Castellammare, comune della città metropolitana di Napoli.

Per un periodo iniziale di tremesi il parco termale
di Castellammare di Stabia
rimarrà aperto tutti i giorni dalle
9.00 alle 13.00 e dalle 18.00 alle 21.00.

Cittadini e turisti
potranno entrare nell'antico parco termale con un biglietto di ingresso
di 8 euro per i non residenti e 4 per i cittadini di Castellamare.

Le terme stabiane furono costruite nel 1836, e riammodernate nel 2007 ma sono state
finora usate solo per alcuni spettacoli teatrali.

La nuova amministrazione
comunale ha voluto questa riapertura in attesa di una sistemazionedefinitiva del  complesso.

Castellammare di Stabia
era conosciuta  come "Città delle Acque" perché
arrivavano nel suo Parco Idro-pinico tanti tipi differenti di acque, tutte con
accertate proprietà terapeutiche.alt

 

Cerreto di Spoleto (PG): riaprono dopo 30 anni le terme

News

Mercoledì 07 Settembre 2016 10:02

La vita in Umbria riprende, nonostante il recente
terremoto: sono state inaugurate martedì 6 settembre le Terme Cerreto di Spoleto – Antichi Bagni di Triponzo, a Cerreto di Spoleto, in provincia di
Perugia. La nuova realtà termale, che aprirà al pubblico sabato 10, è stata
presentata alle istituzioni e alla stampa, presenti tra gli altri la presidente
della Regione Umbria, Catiuscia Marini, e il sindaco di Cerreto di Spoleto,
Luciano Campana.

"L'apertura delle terme – ha sottoloineato  Campana – è un segno di speranza per il
territorio della Valnerina, dopo il terremoto del 24 agosto. In questo momento
di difficoltà, vogliamo dire che la vita in Valnerina va avanti e che noi
continuiamo a lavorare per risolvere le problematiche emerse dopo il sisma, ma
anche per promuovere lo sviluppo del territorio e del flusso turistico, che
rappresenta una risorsa indispensabile per la crescita delle nostre aree".

Il complesso termale, che vanta una storia secolare, torna
dunque ad essere fruibile dopo oltre trent'anni di abbandono. La
riqualificazione è avvenuta grazie a fondi del terremoto del 1979 e del 1997 e
all'istituto del project financing, con l'apporto di capitali pubblici e
privati.

La struttura si sviluppa su un'area di circa cinque ettari,
di proprietà del Comune di Cerreto di Spoleto, ed è costituita da un insieme di
edifici per circa 1600 metri quadrati, situati in corrispondenza di sorgenti
termali sulfuree che sgorgano alla temperatura di circa 30 gradi, con accertate
qualità terapeutiche.

I "Bagni di Triponzo" sono dotati di quattro vasche termali
(tre interne e una esterna), docce termali, una zona trattamenti e un'area
ipogea che unisce nelle terme la cultura romana e araba. Sono presenti attività
proprie dello stabilimento termale e un centro benessere con sauna, bagno
turco, massoterapia e trattamenti estetici specialistici.

alt

XV Bando dei Comuni del Turismo in Libertà 2016

News

Venerdì 05 Agosto 2016 12:07

Riolo Terme si aggiudica il contributo nella categoria "Ristrutturazione implementazione
delle aree di sosta"

Riolo Terme già nel medioevo rivestiva una grande importanza, al punto da essere scelto come feudo da parte di una figura storica di grande rilevanza come Caterina Sforza. Fu proprio lei a dotare il borgo della rocca e delle mura difensive che la circondano. Riolo entrò a far parte dell'Italia unita con il nome di "Riolo dei Bagni"; la costruzione degli attuali bagni termali, famosi in tutta Italia, risale al 1870. Le acque termali sono la ricchezza principale del paese. Le sorgenti comprendono acque sulfuree, salso-bromo-jodiche e cloruro-sodiche, note per le proprietà terapeutiche nella cura del sistema digerente, dell'asma, delle affezioni alle vie respiratorie. Le acque termali riolesi hanno origine gessosa-solfifera, infatti vengono dalla Vena del Gesso che si estende tra la valle del Senio e la valle del Santerno. Fra i cittadini illustri, questo comune può annoverare il pittore seicentesco Giovanni da Riolo, la cui opera più famosa è senza dubbio il Polittico con la "Madonna col Bambino e Santi". Riolo ospita inoltre dal 1994 il festival musicale "Frogstock", al quale nel corso degli anni hanno partecipato artisti del calibro di Elisa, Deep Purple, Piero Pelù, Negramaro e Caparezza. Tutti questi pregi e l'appartenenza a Federterme partner dell'Associazione Produttori Caravan e Camper per il XV Bando dei Comuni del Turismo in Libertà, hanno
permesso a questo piccolo ma dinamico Comune di aggiudicarsi così il relativo contributo di 20.000€ per la categoria "Ristrutturazione e implementazione delle aree di sosta" con un progetto considerato vincente dalla Giuria.

 
 56 visitatori online
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
statuto

Calendario Eventi

Mese precedente Settembre 2016 Prossimo mese
D L M M G V S
week 35 1 2 3
week 36 4 5 6 7 8 9 10
week 37 11 12 13 14 15 16 17
week 38 18 19 20 21 22 23 24
week 39 25 26 27 28 29 30

Confindustria

confindustria

Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale

logo forst
logo_EBITERME_def
 
termeecamper
 
terme aperte 2016

Login - Area Riservata

Inserire il proprio nome utente e password, rispettanto i caratteri Maiuscoli/Minuscoli



Webmail

AddThis Social Bookmark Button

Version Iphone

Version Iphone by JoomTouch

Copyright © 2016 Federterme.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito