“Acque, terme e trattamenti rappresentano un’eccellenza italiana”

News

Aldo Ferruzzi,  VicePresidente di Federterme/Confindustria e Presidente di FoRST, parteciperà il 20 settembre 2017 alla tavola rotonda
inaugurale delle tre giornate di HUB TURISMO TERME & BENESSERE che si terrà a Milano, dal 20 al 22 settembre 2017 al Centro Congressi Stelline Corso Magenta 61(Programma allegato)

1-L'Italia è un Paese ricco di sorgenti di acque minerali che sono alla base delle cure e dei trattamenti erogati dalle terme ( o stabilimenti termali, secondo la terminologia della legge regolatrice del settore).Un patrimonio diffuso su tutto il territorio(penisola e isole) tramite 384 aziende termali, operative in 19 Regioni e in 190 Comuni, con un fatturato di 1500 milioni di euro, con circa 65.000 addetti (diretti ed indiretti).

2-Acque termali, terme e trattamenti termali rappresentano un'eccellenza italiana, basata su un patrimonio naturale unico, con una reputazione
costruita e consolidata nei secoli, fin dal tempo dei Romani, che ne sono considerati gli inventori, con fini igienici, ricreativi e curativi.
Attualmente l'offerta termale rappresenta una componente fondamentale per il sistema sanitario italiano e una risorsa con grandi potenzialità per
l'attrattività e il turismo del benessere termale sui territori, con benefici diretti anche in termini di destagionalizzazione, con appropriate forme di
collaborazione tra pubblico e privato.

3-Le ricerche scientifiche sulle caratteristiche chimiche e fisiche delle acque termali e quelle sui loro effetti terapeutici hanno spiegato e spiegano come e perché le acque termali, e i relativi trattamenti, fanno bene. Ma il fronte di avanzamento delle conoscenze sul termalismo terapeutico non si ferma e, in tale ottica, la FoRST-Fondazione per la ricerca scientifica termale ( sostenuta da risorse messe a disposizione da parte delle aziende termali) fondata nel 2003, opera  a sostegno delle attività di ricerca scientifica di medicina termale con bandi internazionali.

4-Oltre 2000 anni di esperienza sulle cure con le acque minerali e termali sono all'origine dell'attuale crescente flusso di persone (di tutte le età: bambini, giovani, adulti e anziani attivi) alle terme alla ricerca del benessere del corpo e della mente.

5-L'allungamento della vita media, grazie ad appropriate condizioni igieniche, ad un'alimentazione più sana ed equilibrata, alle conquiste della medicina e della ricerca scientifica in medicina termale, a stili di vita sani ed attivi, offre a più persone nuove opportunità di trarre benefici dalle cure termali. Crescono le opportunità del tempo libero a contatto con la natura e l'interesse per le terme che tornano ad esercitare un nuovo fascino (dopo la crisi degli anni dal 2008 al 2015), sugli italiani e sugli stranieri anche per esperienze di turismo e di benessere termale, supportati dall'amenità dei parchi termali, dall'attrattività
culturale dei luoghi e dalla qualità dei servizi offerti.

6-Lo studio Hydroglobe (realizzato da FEMTEC e FoRST) per la Organizzazione Mondiale della Salute) ha stabilito recentemente un rinnovato punto fermo sulle riconosciute valenze terapeutiche dei trattamenti termali, che utilizzano acque minerali termali.

7- L'andamento delle stagioni termali 2015 e 2016 ha lasciato intravedere (dopo gli effetti della crisi a partire dal 2008) una inversione di tendenza e un timido percorso di ripresa nel 2017.

I cambiamenti in atto degli stili di vita richiedono di attivare ora anche processi di cambiamento per superare problemi preesistenti alla crisi del 2008, a partire dalla riforma della stessa Legge di riordino del settore termale, avviata in Parlamento sulla proposta di Legge On.li Fanucci, Camani ed altri.

8-La riforma legislativa avviata, dovrà altresì rafforzare -nell'interesse e a difesa del consumatore - la tutela anche nella definizione dei centri termali/terme dove oggi realmente si erogano trattamenti termali con valenze terapeutiche, che utilizzano acque termali, da altre strutture balneari che utilizzano acqua non termale e che non possono essere definite termali.

Allegato:Programma evento Hub
Turismo

Per info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Archivio News

 171 visitatori online
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
statuto

Confindustria

confindustria

Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale

logo forst
logo_EBITERME_def
 
termeecamper
 
terme aperte 2016

Login - Area Riservata

Inserire il proprio nome utente e password, rispettanto i caratteri Maiuscoli/Minuscoli



Webmail

AddThis Social Bookmark Button

Version Iphone

Version Iphone by JoomTouch

Copyright © 2017 Federterme.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito