Seminario su Formazione Termale in Medicina Generale

News

Nella splendida cornice delle Terme della Regina Isabella in Lacco Ameno (Ischia-NA) si terrà, in data 13 ottobre 2018, il primo di una serie di seminari previsti nell'ambito del  Corso di Aggiornamento e Perfezionamento Professionale Universitario denominato "Ostetricia e Termalismo: opportunità e nuove competenze'", promosso dal Dipartimento di Medicina Chirurgia e Odontoiatria "Scuola Medica Salernitana"  dell'Università degli Studi
di Salerno (diretto dal Prof. Mario Capunzo) e da F.I.R.S. Thermae (Centro di eccellenza di rilievo internazionale in ambito interdisciplinare termale, presieduto dalla Prof.ssa Maria Costantino).

L'argomento di questo primo incontro seminariale riguarderà un tema di grande attualità: l'importanza della Formazione Termale in Medicina Generale.
Il tema sarà trattato in tutti i suoi vari aspetti, in quanto, nell'ambito della strategia terapeutica delle malattie croniche, un'idonea conoscenza del TRATTAMENTO TERMALE può consentire un suo corretto ed adeguato utilizzo.

Allegata locandina evento

Allegati:
Scarica questo file (LOCANDINA EVENTO_REGINA_ISABELLA.pdf)LOCANDINA EVENTO_REGINA_ISABELLA.pdf[ ]14893 Kb

Archivio News

 142 visitatori online
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
  • Inserzioniste
statuto

Confindustria

confindustria

Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale

logo forst
logo_EBITERME_def
 
termeecamper
 

Login - Area Riservata

Inserire il proprio nome utente e password, rispettanto i caratteri Maiuscoli/Minuscoli



Webmail

AddThis Social Bookmark Button

Version Iphone

Version Iphone by JoomTouch

Copyright © 2018 Federterme.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito