TERAPIE TERMALI

Le cure termali sono terapie naturali scientificamente riconosciute e garantite dal Servizio Sanitario Nazionale.
Sono efficaci e utili per contrastare e prevenire i molti disturbi che possono interessare sia gli adulti sia i bambini, dalle patologie respiratorie alle artroreumatiche, dai disturbi circolatori, ginecologici e dermatologici alla riabilitazione.

In convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale

Tutti i cittadini, dunque, possono recarsi alle terme e fruire ogni anno, previo il pagamento di un ticket, il cui importo è previsto dalle normative nazionali, di un ciclo di cure termali a carico del Servizio Sanitario Nazionale, scegliendo liberamente lo stabilimento  termale più indicato per le proprie esigenze. Per avere diritto a effettuare le cure termali è sufficiente presentarsi allo stabilimento con la prescrizione del proprio medico di famiglia completa di diagnosi e tipo di cura da eseguire.


Bonus terme

I Bonus per l’acquisto di servizi termali prenotati e non fruiti entro l’8 gennaio scorso, sono attivabili entro il 31 marzo 2022. Con il Decreto Sostegni TER (DL 27 gennaio 2022 n.4, clicca qui per scaricarlo) infatti, è stata prorogata la loro validità. In considerazione della permanente situazione di emergenza epidemiologica, è stato quindi spostato al 31 marzo il giorno ultimo entro il quale l’utente potrà iniziare le cure termali. Quanti hanno ottenuto il bonus possono perciò prenotarsi e presentarsi alle terme entro il 31 marzo per iniziare a fruire dei servizi termali acquistabili previsti nei successivi 45 giorni. Le terme si confermano utilissime per la prevenzione, riabilitazione e benessere: un toccasana per il corpo e per la mente.