All’Asl Napoli 2 Nord si prenotano le cure con un’app

“Rendere fruibili ai cittadini, grazie anche ad un’applicazione, i servizi dedicati alla salute e quindi anche a quello che le terme di Ischia possono offrire in termini di cure è un grande passo avanti” afferma Massimo Caputi,
Presidente di Federterme commentando la presentazione a Ischia della nuova app Asl Napoli2 Nord. “Da oggi, infatti, grazie ad un lavoro congiunto tra le parti interessate, sarà possibile prenotare in maniera semplice e rapida l’accesso alle cure termali attraverso la nuova applicazione dell’Asl Napoli2 Nord. Sono molto soddisfatto- continua il Presidente di Federterme- del risultato ottenuto e sono convinto che questa app possa essere un buon punto di partenza per sviluppare e realizzare software simili in varie Regioni italiane”.
“Questo strumento é nato da esigenze di carattere pratico, per dare maggiori canali di prenotazione e informazione ai cittadini. La Asl Napoli2 Nord ci ha dato questa possibilità perché da sempre è molto attenta al settore termale”. Ha aggiunto Giancarlo Carriero Vicepresidente Federterme.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Altri post



Turismo: Federterme, scadono oggi termini attivazione bonus terme

Roma, 8 Gennaio – “Oggi, 8 gennaio, scadono i termini per l’attivazione del bonus terme. In queste settimane, Federterme ha chiesto più volte la proroga dei termini di fruizione facendo presenti sia le difficoltà operative che la pioggia di disdette causate dalla pandemia ma il risultato è stato solo un prolungamento del termine per le richieste di rimborso (art. 12 del DL Milleproroghe). Per chi non ha potuto attivare in tempo il bonus, Federterme ha chiesto una proroga di validità di 120 giorni dei bonus già emanati ma nel caso il Governo non la accogliesse, dovranno essere riaperti i termini con un nuovo click-day per riassegnare le risorse ancora disponibili. In questo caso, bisognerà nuovamente rivolgersi (via mail o sito web) alla struttura termale prescelta e presente sul sito di Invitalia, per l’emissione di un nuovo bonus.” 

Così in una nota Federterme Confindustria