CORONAVIRUS: FEDERTERME, BENE CONFERMA NOSTRE ATTIVITA’, SICURE E PUNTO ECCELLENZA

“Conte, Speranza e Bonaccini hanno compreso, in un momento drammatico per il Paese, l’importanza del sistema termale italiano. Nel nuovo Dpcm si autorizza espressamente il mantenimento in attività dei centri termali e i loro alberghi dotati di presidio sanitario”. Così in una nota Massimo Caputi, presidente di Federterme. “Le terme italiane, autorizzate dal ministero della Salute e dalle Regioni, sono punto di eccellenza e sicurezza al servizio della comunità è ancora più necessarie in epoca Covid e post Covid. Il protocollo ‘Terme Sicure’ ha garantito assenza di contagio”, conclude Caputi.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Altri post

DPCM 24 ottobre restano aperte tutte le terme italiane luoghi sicuri e tutte dotate di presidio sanitario