Le terme sono aperte

Roma, 3 Marzo – “Il nuovo Dpcm riconosce l’importanza del sistema termale italiano e autorizza espressamente il mantenimento in attività dei centri termali per l’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza e per le attività riabilitative o terapeutiche. Ricordiamo, inoltre, che tutte le terme italiane sono dotate di presidio sanitario e di un protocollo di sicurezza interno pertanto sono punti di sicurezza ed eccellenza al servizio della comunità e necessarie ancor più in epoca Covid e post Covid”. Così in una nota Massimo Caputi, Presidente Confindustria Federterme.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Altri post

Organizzazione italiana per le aziende termali in Italia.
Associazione fontatrice di Confindustria e Federturismo.