Terme di Sciacca ed Acireale: Federterme, finalmente si vede un futuro

Roma, 24 maggio- “Federterme ha fortemente propugnato negli anni il rilancio delle terme siciliane per creare una ‘Via Siciliana del Benessere’, progetto fondamentale anche per la Sicilia che ha un potenziale di destagionalizzazione enorme proprio grazie al futuro del sistema termale. Finalmente la Regione- con la firma dell’Accordo per lo sviluppo e la coesione che avverrà tra qualche giorno- raccogliendo gli elementi di uno studio realizzato ad hoc da Federterme ha dedicato una prima attenzione concreta al prodotto terme e benessere in Sicilia assegnando 90 milioni per la riqualificazione delle terme di Sciacca ed Acireale che devono tornare a ricoprire un ruolo di traino dell’intero sistema regionale. Il comparto sta crescendo in tutta Europa, il post Covid ha confermato la grande valenza scientifica delle acque termali e le terme, che rappresentanoun’occasione unica per sviluppare, arricchire, diversificare l’offerta del territorio e creare nuove importanti opportunità.”

Così in una nota Federterme Confindustria.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Altri post